Storia

I primi insediamenti del’’arcipelago risalgono a 4.000 anni fa, quando le prime popolazioni si stanziarono sull’isola Yap.
Dal 500 al 1450 a Pohnpei regnò la dinastia Saudeleur, che costruì la città anfibia di Nan Madol.
I primi colonizzatori europei furono i portoghesi, seguiti dagli spagnoli e dai tedeschi. Il controllo della Micronesia passò all’Impero giapponese dal 1914 alla II Guerra Mondiale, quando fu liberata dagli USA con l’operazione Hailstone.
Le isole furono amministrate fino al 1979 quando venne emanata la Costituzione degli Stati Federati della Micronesia.